Domani..

Lo Studio Legale Giuliano vuole erogare servizi di assistenza e consulenza legale a fronte delle effettive esigenze del cliente, inteso come chiunque si trovi nella necessità di far valere e/o tutelare i propri diritti, sia nel contenzioso che nelle ordinarie trattative ed intermediazioni con i propri interlocutori sociali e commerciali. Tali Servizi vengono erogati dallo studio con affidabilità, tempestività, efficienza ed efficacia, in un clima di disponibilità e cortesia. Il lavoro dello studio è ispirato a principi che sono fondamentali sia nella vita che nella nostra cultura aziendale.

Sostenibilità

Nonostante il trend sostenibile che ha contagiato da qualche anno le varie law firm, il nostro Studio da sempre è attento alle scelte sostenibili, non solo tradotte nel rispetto per l’ambiente ma anche con politiche di welfare e per la diversity, con progetti orientati alle pari opportunità, il rispetto delle minoranze e il volontariato, che fanno parte da sempre della nostra cultura professionale.
Consapevoli che la professione legale è in continua evoluzione, noi come professionisti siamo chiamati non solo ad adattarci ad una società che continua a trasformarsi ma a guidare un’evoluzione epocale.
Per questo motivo orientiamo la nostra professione alla sostenibilità, consapevoli delle necessità più urgenti del nostro mondo digitalizzato e globalizzato, adottando green policy di studio, supportando progetti di sostenibilità in linea con l’identità e le caratteristiche dello studio.

Pro Bono

Lo Studio svolge attività di consulenza legale pro bono a favore di soggetti operanti nel sociale in settori di pubblica utilità e per progetti di impatto sociale sul territorio meritevoli, attivando partnership, sostenendo realtà non profit o imprese sociali, non solo fornendo servizi o assistenza legale in modo gratuito ma anche con attività organizzate in comune.

Inclusione

Lo studio adotta un modello di gestione “etico” e “sociale”, attraverso:

  • la valutazione del cliente e deII’opportunità dell’accettazione dell’incarico relativo, rifiutando l’assistenza di interessi contrari all’affermazione dei diritti costituzionalmente garantiti;
  • la promozione e tutela di nuovi diritti di integrazione, civili e politici;
  • l’attività professionale mirata a dare un servizio di giustizia, evitando le intermediazioni parassitarie e garantire una concreta utilità economica ed etica per il cliente;
  • preferenza per professionisti capaci sia di generosità professionali che di qualità tecniche, l’una qualità non potrà’ prescindere dall’altra, ed in grado di offrire consulenza no profit e mirata alla crescita civile della comunità di riferimento e della clientela e di quanti entrano comunque in contatto con lo studio.
  • risulato economico ispirato a principi di solidarietà sociale, basato sulla capacità di azione per promuovere insieme crescita collettiva e personale, escludendo la partecipazione a competizioni di natura quantitiva o peggio di fatturato, e mirato a far raggiungere un reddito dignitoso per i suoi dipendenti e per i suoi componenti, nessuno escluso.

Innovazione

Lo Studio Legale Giuliano ritenendo che il modello tradizionale di organizzazione dello studio legale non sia più sufficiente, da solo e di per sé, ad interpretare e raccogliere le esigenze di una società complessa e veloce, come quella moderna, ha definito un struttura organizzativa e un modello gestionale innovativo in modo di acquisire sempre di più modi e forme di “azienda di servizi” capace di fornire sempre risposte tempestive, aggiornate, ed affidabili nei più svariati campi del diritto: la prestazione professionale, resa semplicemente come tradizione vorrebbe, deve assumere sempre di più il carattere di “servizio professionale” in modo da soddisfare in particolare le richieste di organismi strutturati come Aziende ed Enti i quali richiedono sempre di più linguaggio e struttura organizzativa vicini ai propri.
Sebbene tale modo di operare possa connotare l’organizzazione come “Impresa”, lo Studio Legale Giuliano vuole essere un soggetto sociale con doveri e responsabilità nei confronti della città, del Paese e della integrazione europea. Il fatturato è’ mirato a far raggiungere un reddito dignitoso per i suoi dipendenti per i suoi componenti nessuno escluso e si ispira a principi di solidarietà sociale.

Obiettivi

Upload Image...

Lo Studio Legale Giuliano persegue la propria Mission e Vision aziendale puntando al miglioramento dei propri processi e servizi al fine di accrescere l’efficacia del SGQ e la soddisfazione dei Clienti attraverso una struttura imperniata sui seguenti principi cardine:

  • Centralità del cliente e delle altre parti interessate;
  • Irrinunciabile impegno di crescita collettiva interna ed esterna, per una funzione deIl’avvocatura costituzionalmente orientata capace di essere cerniera affidabile tra la società civile e le istituzioni democratiche.
  • Organizzazione interna strutturata in processi e procedure;
  • Ambiente di Iavoro adeguato, funzionale, sicuro, confortevole ed esteticamente gradevole, progettato secondo gli attuali canoni deIl’ergonomia e del design, nel rispetto della storia e della cultura del quartiere in cui lo studio opera;
  • Gestione elettronica di documenti e dati;
  • Gestione delle interrelazioni (canali e sistemi di comunicazione interni ed esterni);
  • Gestione sistematica di competenze e risorse

Indirizzi

Upload Image...

La Direzione Generale si impegna affinché mission, vision e obiettivi siano raggiunti nel rispetto dei seguenti principi:

  • porre la massima attenzione alle esigenze implicite ed esplicite del Cliente e delle eventuali altre parti interessate,
  • impegno a soddisfare i requisiti applicabili, compresi quelli cogenti;
  • adottare un programma strategico di “miglioramento continuo”, vale a dire, attraverso la pianificazione e l’attuazione di azioni che affrontino rischi e opportunità (risk based thinking), ottimizzare e rendere più efficaci ed efficienti nel tempo le attività relative ai processi rilevanti per il SGQ, conseguendo risultati migliori e prevenendo gli effetti negativi
  • migliorare il livello di servizio al cliente, attraverso una migliore qualità del lavoro di studio (efficacia ed efficienza), puntando su metodologie, innovazione e su una maggiore organizzazione e razionalizzazione di procedure e risorse;
  • migliorare visibilità ed immagine dello Studio, potenziando l’utilizzo dei sistemi di veicolazione e di apertura ai propri interlocutori, con il risultato specifico di far trasparire approccio, filosofia e canali di comunicazione, naturalmente secondo compatibilità con limiti e modalità previsti dal codice deontologico e dal C.N.F.;
  • attenzione costante al rispetto della normativa obbligatoria attinente all’esercizio della professione e dello Studio (es. codice deontologico e direttive C.N.F, sicurezza dei luoghi di lavoro, sicurezza dati personali, etc.);
  • mantenere adeguate infrastrutture e ricorso alle tecnologie informatiche e dell’ICT, in grado di supportare e veicolare ogni esigenza organizzativa, procedurale e di comunicazione, garantendo sempre i parametri di tempestività e rapidità attesi.
  • mantenere un livello adeguato di competenze e know-how al fine di garantire un livello adeguato di
    competitività;
  • diffondere internamente la cultura aziendale come patrimonio comune, promuovendo attività di motivazione, crescita professionale e coinvolgimento di tutto il personale;
  • responsabilizzare e delegare a tutti i livelli della struttura aziendale; razionalizzare e ottimizzare l’impiego delle risorse.

Formazione

Upload Image...

In un mondo in continua evoluzione pensiamo che l’aggiornamento professionale e l’attenzione verso i nuovi problemi e le nuove questioni sia fondamentale per assistere al meglio i nostri clienti e fornire assistenza in tutto ciò che il nuovo mondo ci pone davanti.
Per questo lo Studio si impegna costantemente ad aggiornare le competenze dei propri professionisti partecipando come team a Corsi di aggiornamento e Master, nell’ultimo anno:

  • Corso per “L’utilizzo dei collegamenti ipertestuali e i compensi premiali per la loro applicazione art.4 comma 1-bis DM 55/2014”, Giuffrè Francis Lefebvre
  • Master “PNRR- opportunità per pianificare e gestire la trasformazione digitale nelle PMI”, Wolters Kluwer, Scuola di Formazione Ipsoa
  • Master “Avvocato Digitale- Scenari e opportunità delle tecnologie emergenti dagli NFT al metaverso”, ”, Giuffrè Francis Lefebvre