Legambiente e il Comitato parchi denunciano tentativo di svuotare i contenuti del Piano paesistico

La pagina de La Sicilia allegata propone l'articolo di sintesi della conferenza stampa promossa lo scorso 8 agosto da Legambiente e dal Comitato per i Parchi presso lo Studio legale Giuliano di Siracusa. La conferenza stampa è stata convocata per discutere del procedimento di approvazione del piano paesistico provinciale e del tentativo di "svuotarlo" dei suoi contenuti. E' stata inoltre proposta una riflessione sulle pronunce dei TAR di Catania e del Lazio e del Consiglio di Stato sui circa settanta ricorsi presentati per chiedere la sospensione delle misure di salvaguardia e inedificabilità previste dal piano paesistico adottato in provincia di Siracusa.

Durante l’incontro si è fatto il punto sullo stato della vigilanza da parte dei soggetti istituzionali chiamati ad attuare i contenuti del piano paesistico provinciale.

Alla conferenza stampa erano presenti Paolo Tuttoilmondo, presidente di Legambiente Siracusa, Giuseppe Ansaldi del Comitato per i parchi, Carmelo Maiorca per il Coordinamento SOS Siracusa, Maria Rita Sgarlata di Energie Nuove. All’incontro hanno partecipato, inoltre, Corrado Piccione, intellettuale e decano dell’Ordine degli avvocati di Siracusa, Corrado Giuliano, Marilena Del Vecchio, Nicola Giudice, Salvo Salerno, Giuseppe Patti, architetto esperto piano paesistico, Emma Schembari, esperta in diritto ambientale, Gabriele Galota, Donatella Crucitti e Daniel Amato, membri del Collegio di esperti costituito dallo Studio legale Giuliano per affrontare le controversie legate all’iter di approvazione dei piani paesaggistici in Sicilia.

pdfLa Sicilia, Siracusa, 9 agosto 2012

© 2017 studio legale Giuliano. All Rights Reserved.