Cancellazione del volo: la competenza è di due giudici diversi in caso di indennizzo e risarcimento, così statuisce la Cassazione

Corte di Cassazione, Vi sezione civile - 3 , ordinanza 5 novembre 2020, n. 24632

La Cassazione con l'ordinanza in esame precisa che nel caso di un volo cancellato, per cui venga chiesto dalle parti un indennizzo ed un risarcimento del danno, questi saranno di competenza rispettivamente del giudice del luogo in cui sarebbe dovuto partire l’aereo e del giudice del luogo in cui è ubicata l’agenzia che ha emesso i biglietti. La Cassazione ha pertanto escluso la competenza dei giudici di Copenaghen (meta finale del viaggio) e inglesi ( dal momento che la compagnia aerea è britannica) e ha ritenuto che i giudici dovessero essere italiani dal momento che l’inconveniente è avvenuto nel territorio italiano.

Corte di Cassazione, Vi sezione civile - 3 , ordinanza 5 novembre 2020, n. 24632

© 2017 studio legale Giuliano. All Rights Reserved.