Permesso di soggiorno: è legittimo il diniego di rinnovo per un venditore ambulante per l'insufficienza del reddito dichiarato?

TAR Sardegna, sez. I, sentenza 15 dicembre 2018, n. 1027

E’ legittimo il provvedimento di rigetto della domanda di rinnovo del permesso di soggiorno presentata da un extracomunitario che esercita l’attività di venditore ambulante motivato facendo riferimento, da un lato, alla insufficienza del reddito (nella specie le dichiarazioni dei redditi relative agli anni 2009, 2011 e 2012 erano inferiore alla soglia di partecipazione alla spesa sanitaria e mancavano le dichiarazioni di redditi relativi agli anni 2010, 2013 e 2014) e, dall’altro, all’inattendibilità del reddito dichiarato in relazione agli anni 2015 e 2016 in relazione alla sproporzione tra spese sostenute per l’acquisto delle merci e ricavi in quanto implicante una percentuale di ricarico (800% nel 2015 e 950% nel 2016) molto superiore a quella (del 318%) ritenuta congrua dai vigenti Studi di settore.

Tar Sardegna, sentenza n. 1027.2018

 

© 2017 studio legale Giuliano. All Rights Reserved.