Responsabilità medica per danni da intervento: l'assicurazione che non partecipa alla mediazione va condannata

Tribunale di Roma, sez. XIII, sentenza 28 settembre 2017

La mancata partecipazione della compagnia di assicurazioni alla procedura di mediazione demandata dal giudice costituisce condotta connotata da grave colpa se non dal dolo e può essere sanzionata per responsabilità processuale aggravata. Per la concreta determinazione della sanzione, che ha natura di indennizzo, può essere adottato quale equo ed obiettivo parametro di riferimento una somma ammontante al coacervo di quelle per le quali vi è condanna a carico della compagnia stessa sussistendo la necessità che la stessa, in relazione alle caratteristiche del soggetto responsabile, costituisca un efficace deterrente e costituisca una sanzione significativa ed avvertibile.

Tribunale di Roma_sentenza 28.09.2017

© 2017 studio legale Giuliano. All Rights Reserved.