Autorizzazione paesaggistica: spetta alla Soprintendenza il vaglio di legittimità

Consiglio di Stato, sez. VI, sentenza 25 agosto 2017, n. 4076

In applicazione dell’art. 159 del d.lgs. 22 gennaio 2004, n. 42, nella versione antecedente alla riforma del 2009, il vaglio della Soprintendenza sulle autorizzazioni paesaggistiche rilasciate dalla Regione (o dal Comune in qualità di ente sub-delegato), consiste in un riesame di legittimità, avente ad oggetto la loro legittimità e, quindi, nell’accertamento dell’assenza di vizi di violazione di legge, eccesso di potere ovvero incompetenza c.d. relativa (cfr. Cons. Stato, sez. VI, 28 giugno 2016, n. 283).

Consiglio di Stato_ sentenza n. 4076.2017

© 2017 studio legale Giuliano. All Rights Reserved.