2

1

4

5

INVENTIO invenire quod dicas, DISPOSITIO inventa disponere,

ELOCUTIO ornare verbis, MEMORIA memoriae mandare, ACTIO agere et pronuntiare.

(Cicero, M.T. De inventione, 82 A.C.)

news

UNAR: Discriminatorio il disciplinare di gara di Poste Italiane s.p.a. che mette all'asta i suoi alloggi consentendone l'acquisto ai soli cittadini italiani
A cura del servizio di supporto giuridico contro le discriminazioni etnico-razziali e religiose. Progetto ASGI con il sostegno finanziario della Fondazione italiana a finalità umanitarie Charlemagne ONLUS.

A seguito dell'intervento di ASGI e Fondazione Piccini di Brescia, l'UNAR chiede a Poste Italiane di rivedere il disciplinare di gara eliminando la clausola di cittadinanza.

E' costituzionalmente illegittimo, per contrasto agli artt. 3, comma 1, e 25, comma 2, Cost., l'art. 61, numero 11-bis, c.p., come introdotto dall'art. 1, comma 1, lett. f), del D.L. n. 92 del 1998 (Misure urgenti in materia di sicurezza pubblica), convertito, con modificazioni, dall'art. 1 della legge n. 125 del 1998 (Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 23 maggio 2008, n. 92, recante misure urgenti in materia di sicurezza pubblica).

Il provvediemnto di concessione della cittadinanza italiana, concernendo il conferimento di uno status di rilevante importanza pubblicistica, è adottato sulla base di valutazioni ampiamente discrezionali circa l'esistenza dell'avvenuta integrazione delllo straniero in Italia e presuppone l'accertamento di un interesse pubblico da valutrasi anche in relazione ai fini propri della società nazionale e non già solo sul semplice riferimento dell'interesse privato di chi domanda la cittadinanza per il soddisfacimento di personali esigenze.

T.A.R. Lazio Roma Sez. I ter, Sent. 07.07.2010, n. 23192Salva
© 2017 studio legale Giuliano. All Rights Reserved.