2

1

4

5

INVENTIO invenire quod dicas, DISPOSITIO inventa disponere,

ELOCUTIO ornare verbis, MEMORIA memoriae mandare, ACTIO agere et pronuntiare.

(Cicero, M.T. De inventione, 82 A.C.)

news

La Legge di stabilità 2013 contiene le nuove disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato. La legge introduce inoltre modifiche rilevanti per il processo civile. I cambiamenti più importanti riguardano: il d.P.R. 115/02 con ricadute sulla decisione di appello e sul CU; il processo telematico (obbligatorietà deposito telematico), le notificazioni, la Legge Fallimentare, il Codice di Procedura Civile e disposizioni di attuazione, il processo tributario, la sentenza Corte Cost. 223/2012, il Codice antimafia ed azioni esecutive, il Contributo Unificato, aggiornato ai nuovi importi.

pdfLegge di stabilità 2013. Modifiche al processo civile a cura di Giuseppe Buffone


Il Corriere della Sera in edicola oggi pubblica il Rapporto di CIVICUM e Politecnico di Milano sulla spesa pubblica 2010. Tra i dati più importanti quello sulla spesa per le pensioni in continuo aumento e l'assenza di risorse per i disoccupati. Un altro dato importante riguarda la spesa per interessi sul debito: in Italia rappresenta il 4,4% del PIL, mentre in Germania solo il 2,6%.

Rapporto di CIVICUM e Politecnico di Milano sulla spesa pubblica 2010, Corriere della Sera, 13 gennaio 2013

Il Tribunale di Milano, in due sentenze rese note in questi giorni, assolve dall'accusa di evasione fiscale il titolare della Sintea Plustek di Assago, che realizza protesi per il Servizio sanitario nazionale, e il responsabile di una comunità terapeutica per tossicodipendenti, la Saman di Trapani, fondata da Mauro Rostagno assassinato nel 1988. I due non avevano assolto agli obblighi fiscali per mancanza di risorse economiche dovuta a ritardi nei pagamenti delle forniture da parte delle ASL clienti nel primo caso, e nei versamenti dei fondi pubblici indispensabili al funzionamento dell'attività di assistenza e recupero dei tossicodipendenti nel secondo caso.

© 2017 studio legale Giuliano. All Rights Reserved.