2

1

4

5

INVENTIO invenire quod dicas, DISPOSITIO inventa disponere,

ELOCUTIO ornare verbis, MEMORIA memoriae mandare, ACTIO agere et pronuntiare.

(Cicero, M.T. De inventione, 82 A.C.)

news

Dal 28 febbraio il catalogo dei progetti che hanno partecipato al Concorso sulle Mura Dionigiane è disponibile nelle più importanti librerie di Siracusa. Lo troverete da Gabò, in Corso Matteotti, nel Concept Store "Tamì", di via Cavour, e presso la libreria Mascali, in via Maestranza. Il catalogo, realizzato grazie al contributo degli Enti promotori del concorso (SDS Architettura Siracusa, Consorzio Universitario Archimede, Studio legale Giuliano e Comitato per i parchi), è stato pubblicato da Lettera Ventidue Edizioni. Il costo di una copia è di 25 euro.

Il sistema della Latomia del Bufalaro (o del Filosofo) si trova tra Belvedere e Siracusa, al centro della Balza di Epipoli. Si può raggiungere da Viale Epipoli, l'entrata si trova all'altezza dei ruderi delle mura dionigiane, visibili ai bordi della strada per Belvedere. 

Prende il nome dalla masseria che si trova proprio sul bordo della latomia ed è una piccola cava di pietre da cui sarebbero stati tagliati i blocchi utilizzati per la costruzione del Castello Eurialo, delle Mura Dionigiane e degli edifici limitrofi. E' detta anche "Latomia del Filosofo" perchè si dice che il Tiranno Dionisio vi imprigionò il poeta e filosofo Filosseno di Citera che non apprezzava le composizioni poetiche del Tiranno di Siracusa.

Presso la latomia si trovano anche piccole caverne, tra queste anche la presunta prigione del filosofo Filosseno, che, sempre secondo la leggenda, fu prigioniero due volte in queste latomie: la prima per volere del Tiranno, la seconda di sua spontanea volontà dopo aver sentito altre poesie di Dionisio che confermò nuovamente di non apprezzare. Dionisio vista la franchezza e il coraggio di Filosseno lo liberò, abbandonò la scrittura delle poesie e si dedicò alla realizzazione delle Mura Dionigiane.

 

Lat. FilosofoVista dall'alto della Latomia del Bufalaro o del Filosofo. Lo Studio legale Giuliano si sta impegnando, coinvolgendo altre imprese e professionisti, per un recupero e valorizzazione del sito.

HPIM2496

Interno della latomia.

HPIM2501

Entrata della latomia

HPIM2503

Panorama dalla latomia, uno spettacolo unico e imperdibile. La campagna e il mare, proprio come nell'antichità.

Legambiente è ricorsa in appello avanti il Consiglio di Giustizia Amministrativa (CGA) per chiedere l’annullamento e la riforma della sentenza n. 1741/2013 emessa  dal TAR, Sezione di Catania, sulla vicenda Open Land. Lo comunicano gli avvocati Corrado Giuliano, Giovanni Sallicano e Nicola Giudice, che rappresentano e difendono in giudizio il Comitato regionale siciliano dell’associazione ambientalista.

© 2017 studio legale Giuliano. All Rights Reserved.