Open Land, le associazioni ambientaliste impugnano provvedimento del Comune di Siracusa

Stampa

Legambiente, il Centro Studi Davide contro Golia e l’Associazione Grilli Aretusei, rappresentate e difese in giudizio dagli avvocati Corrado V. Giuliano e Paolo Tuttoilmondo, impugneranno il provvedimento assunto dal Comune di Siracusa di annullare il diniego alla richiesta di concessione edilizia presentata dalla società Open Land per la costruzione di un centro commerciale nell’area della Fiera del Sud, in aperto contrasto con i vincoli paesaggistici e con la convenzione Unesco. E’ la conclusione a cui le Associazione ambientaliste sono giunte dopo l’udienza pubblica che si è tenuta ieri, 10 marzo, avanti al TAR di Catania sulla vicenda Open Land.

Proprio per l’udienza di ieri i legali delle associazioni ambientaliste avevano preparato una memoria difensiva che promette una dura battaglia legale.
pdfCOMUNICATO_STAMPA_VICENDA_OPEN_LAND.pdf
pdfMemoria_di_replica_udienza_10_marzo_2011.pdf
Rassegna stampa
pdfLa Sicilia, 12 marzo 2011.pdf
pdfGiornale_di_Siracusa, 15 marzo 2011.pdf